GRAMMATICA VS ESERCIZI 2

Il condizionale

Il condizionale è uno dei modi verbali della lingua italiana.

Il condizionale è il modo del verbo che indica che un’azione avviene a condizione che se ne verifichi un’altra.

Es:Mangerei, se ci fosse qualcosa di buono. Verrei volentieri a trovarti, se avessi tempo.

Il modo condizionale ha due tempi, uno semplice e uno composto. Quello semplice

è formato da una sola parola e serve per esprimere un evento che potrebbe accadere nel presente a condizione che ne accada un altro presente.

Es: Se studiassi di più, prenderei un bel voto.

Vediamo le tre coniugazioni

cantare credere dormire
io canterei io crederei io dormirei
tu canteresti tu crederesti tu dormiresti
lui – lei canterebbe lui – lei crederebbe lui – lei dormirebbe
noi canteremmo noi crederemmo noi dormiremmo
voi cantereste voi credereste voi dormireste
loro canterebbero loro crederebbero loro dormirebbero

 

avere essere andare venire fare
io avrei io sarei io andrei io verrei io farei
tu avresti tu saresti tu andresti tu verresti tu faresti
lui / lei avrebbe lui / lei sarebbe Lui /lei andrebbe lui / lei verrebbe lui / lei farebbe
noi avremmo noi saremmo noi andremmo noi verremmo noi faremmo
voi avreste voi sareste voi andreste voi verreste voi fareste
loro avrebbero loro sarebbero loro andrebbero loro verrebbero loro farebbero

 

IL CONDIZIONALE PRESENTE DEI VERBI IRREGOLARI

Per formare il condizionale alcuni verbi perdono la vocale dell’infinito:

andare andrei
dovere dovrei
potere potrei
sapere saprei
vedere vedrei
vivere vivrei
  • altri verbi perdono la vocale dell’infinito e trasformano la L o la N del tema verbale in RR:
rimanere rimarrei
tenere terrei
venire verrei
volere vorrei
bere berrei
  • alcuni verbi mantengono la A dell’infinito:
dare darei
fare farei
stare starei

 

USO DEL CONDIZIONALE PRESENTE

Il condizionale si usa nel presente o nel futuro per:

⇒fare una richiesta in modo gentile:

mi daresti un bicchiere d’acqua?; potrei avere un po’ di sale?; mi scusi,saprebbe dirmi dov’è la stazione?

⇒esprimere un desiderio o un’intenzione:

mi picerebbe tanto venire con voi, partirei domani mattina;aprirei volentieri la finestra.

⇒esprimere un dubbio:

non so se riuscirei a fargli cambiare idea; non so se andrei di nuovo in quel ristorante; non credo che Alessandro saprebbe fare questo esercizio.

⇒riferire una notizia non confermata o di cui si dubita:

secondo il servizio meteorologico domani sarebbe una giornata di sole.

⇒per esprimere un’opinione personale, dare un un consiglio o un ordine:

Lucia dovrebbe essere più gentile; non dovreste comportarvi così;dovresti studiare di più!

 

Lessico luoghi di cura

ospedale

studio medico

pronto soccorso

infermeria

sala operatoria

camera

farmacia

Esercizi:

1-Coniuga i verbi tra parentesi al condizionale presente:

– Mi scusi, signora: (sapere) ____________ dirmi dov’è l’ufficio del Prof. Rossi?

– Buongiorno. (volere) ____________ sapere a che ora parte il prossimo treno per Torino.

– Scusate: (sapere) ____________ dirmi a che ora finisce il corso d’italiano?

– Ragazzi, se vedete Enrico, (potere) ____________ dirgli che lo sto cercando?

– Alla fine sei arrivato! (potere) ____________ dirmi dove sei stato?

– Alla fine sei arrivata! (potere) ____________ sapere dove sei stata?

– Rosanna (desiderare) ____________ molto rivedere i suoi amici tedeschi.

– Matteo (preferire) ____________ trovare un lavoro piuttosto che continuare a studiare.

– Io so che Antonio (volere) ____________ passare le feste con la sua famiglia.

– Con questo freddo, mi (piacere) ____________ bere una cioccolata calda con panna.

– Loro (desiderare) ____________ avere meno compiti durante la settimana.

– Anna (preferire) ____________ avere degli studenti più attenti quando spiega.

– Secondo la polizia, il ladro ora (essere) ____________ nascosto in casa di un amico. – Guardandolo in faccia, si (dire) ____________ che non ha dormito.

– A sentire sua madre, il bambino (dedicare) ____________ almeno quattro ore al giorno allo studio.

– Secondo le previsioni meteo, domani (dovere) ____________ fare bel tempo.

– Dalla descrizione che mi hai fatto, quella casa (dovere) ____________ essere un buon affare.

– Secondo il medico, non si (trattare) ____________ di una semplice influenza ma di qualcosa di più grave.

– Sei stato bravo. Non so se io (riuscire) ____________ ad ottenere gli stessi risultati. – Questi esercizi sono troppo difficili: non so se i miei studenti (potere) ____________ farli.

– Gabriella non è del tutto certa che la sua amica (capire) ____________ le sue ragioni.

– Voi non siete convinti che Lorenzo e Giulia (partecipare) ____________ alla gara.

– Non dirglielo. Non sono sicuro che lui (essere) ____________ d’accordo con te.

2-Completa gli spazi con le forme appropriate del condizionale semplice dei verbi fra parentesi.

  • Se vincessi alla lotteria (essere) . . . . . . . . . . . la persona più felice del mondo.
  • Mettiti il casco. Se (tu – cadere) . . . . . . . . . . . ti faresti male.
  • Se ti (succedere) . . . . . . . . . . . sarei molto preoccupato.
  • (Lei – potere) . . . . . . . . . . . passarmi quella bottiglia?
  • (Io – volere) . . . . . . . . . . . tanto essere più alto!
  • Mi (fare) . . . . . . . . . . . molto piacere se venissi con me.
  • Se facesse meno caldo (noi – stare) . . . . . . . . . . . molto meglio.
  • Se prendessi quella medicina ti (sentire) . . . . . . . . . . . meglio.
Annunci
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close